€ 12,90

Codice: ART0675
VINO BIANCO FRUSCALZO RIBOLLA GIALLA IGP FRIULI VENEZIA GIULIA BT. CL.75

  • Territorio di origine: Friuli
  • Azienda produttrice: Fruscalzo
  • Denominazione legale: IGP Venezia Giulia
  • Vitigno: Ribolla Gialla
  • Gradazione alcolica (% vol.): 12.5
  • Invecchiamento in legno: NO
  • Formato: bottiglia cl.75

Cenni sull’Azienda/ Territorio / Metodo di vinificazione/ Metodo d’invecchiamento:

Nel cuore del Collio, una delle cornici geografiche più importanti della viticoltura italiana, la famiglia Fruscalzo è dedita ormai da tre generazioni alla produzione di vini di alta qualità. Dal 1950, lungo lo scorrere degli anni, la filosofia nella cura delle vigne è rimasta invariata nel tempo: "IN ARMONIA CON LA NATURA". Dai fondatori dell'azienda sino alle nuove generazioni, questa filosofia si manifesta concretamente nella vita e nella realtà quotidiana. La perseveranza nella scelta di non utilizzare diserbanti e concimi chimici rafforza la convinzione di ottenere vini di un alto livello qualitativo. Oggi, sia in cantina che nei vigneti, usando i più moderni sistemi per la produzione non vengono tuttavia dimenticati gli antichi saperi come la vendemmia effettuata esclusivamente a mano e l'osservanza dei tempi dettati dalle fasi lunari. L'impegno dedicato instancabilmente ad ogni passo del lavoro accompagnato dalla passione, vero segreto che ha guidato i vini Fruscalzo verso un percorso di successo nel mondo degli intenditori del vino e della ristorazione.

Luogo di produzione: Ruttars, Dolegna del Collio e Novali, Cormons, zona collinare. Anno del'impianto: 1986-2006. Produzione media: 50 hl/ha. Forma di allevamento: Guyot e Casarsa. Momento della vendemmia: metà settembre 2017. Modalitá di raccolta: manuale.

Filosofia di coltivazione: : In armonia con la natura, in vigna si rinuncia all'uso di diserbanti e concimi cimici. La concimazione avviene con concime naturale di origine animale e con l'hummus che si forma dai residui di erba macinata tra i filari.

Tecnologie di produzione: La vendemmia viene effettuata esclusivamente a mano, seguita da una pressatura soffice e pulitura del mosto per flottazione. Da questo momento inizia la fermentazione in botti di acciaio a temperatura controllata che va dai 13 ai 16 gradi centrigradi. Con frequenti batonnage la maturazione del vino procede negli stessi contenitori per circa 8 mesi a contatto con le fecce più fini dette anche nobili che sono composte da un complesso di sali minerali, acidi e lieviti nativi, i quali disgregandosi aumentano la struttura stessa e migliorano notevolmente l'armonia del vino. Dopo la filtrazione tangenziale il vino e pronto per essere imbottigliato seguendo come da tradizione le fasi della luna

ANALISI SENSORIALE

  • Colore: Limpido. Giallo paglierino intenso con riflessi oro-verdi, consistente.
  • Profumi: Intenso, complesso e fine. Sentiamo subito profumi di pera matura e fiori bianchi (rosa bianca e acacia).
  • Sapori: Secco, caldo e morbido. Percepiamo un aroma leggermente citrino, agrumato, ananas maturo, piacevolmente vivace e fresco, un sorso brillante, semplice. Equilibrato e armonico.
  • Abbinamenti: aperitivo, pasta e risotti, piatti di carne bianca, pesce, aperitivo e fritti di vario genere.
  • Temperatura di servizio (°C): 10-12
  • Shelf life (vita del prodotto): 5 anni.
  • Perché ci piace, la nostra opinione: Questa Ribolla Gialla è una eccellenza con delle sensazioni agrumate e che rilasciano un gusto acerbo e piacevolmente aspro. Di maggior risalto, insieme alla sua sapidità, ne fanno di questo vino autoctono, una chicca in questa zona, ai confini con la Slovenia.

Altre informazioni sul vino:

La Ribolla Gialla è un vino autoctono del Collio 'Brda. Quest' uva predilige vigneti in appezzamenti assolati e ben ventilati. Quindi si dice 'che cresce dove nasce il vento'.

La denominazione Venezia Giulia IGT rappresenta una delle più importanti aree vitivinicole della regione Friuli-Venezia Giulia. La denominazione Venezia Giulia IGT include le province di Pordenone, Udine, Gorizia, Trieste ed è stata creata nel 1996. I vini della denominazione Venezia Giulia IGT si basano principalmente sui vitigni Chardonnay, Manzoni bianco, Malvasia Istriana, Müller-Thurgau, Pinot bianco, Pinot grigio, Glera, Riesling Italico, Sauvignon, Gewürztraminer, Ribolla gialla, Verduzzo Friulano, Schioppettino, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Franconia, Merlot, Pinot nero, Refosco nostrano, Terrano, Refosco dal peduncolo rosso, Tocai Friulano, Vitouska, Forgiarin, Sciaglin, Ucelut. L'annessa cartina mostra la delimitazione geografica della denominazione Venezia Giulia IGT.

A cura del sommelier A.I.S (Associazione Italiana Sommelier) : Maurizio Giovannetti.

John Doe – June 29, 2014 - 11:23

Proin eget tortor risus. Cras ultricies ligula sed magna dictum porta. Pellentesque in ipsum id orci porta dapibus. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Maecenas metus nulla, commodo a sodales sed, dignissim pretium nunc. Nam et lacus neque.

John Doe – June 29, 2014 - 11:23

Proin eget tortor risus. Cras ultricies ligula sed magna dictum porta. Pellentesque in ipsum id orci porta dapibus. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Maecenas metus nulla, commodo a sodales sed, dignissim pretium nunc. Nam et lacus neque.


Menù

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cookie Policy Accetta